Gastone Pittore

Ritorna il buon Gastone
A fare l’Aquilone. Estrae
Il suo Pennellone e scrive,
Nel cielo bianco e rosa:
Che lui ama, senza posa.
È un dolce Arcobaleno
Di colori l’alfabeto dell’Amore
Suo, che si riflette nella Città
Albeggiante, nell’iride
Sorpresa del passante:
Sui volti si riverbera e poi
Tinteggia codesta nuova,
Incredibile Pittura.

Gastone Pittoreultima modifica: 2004-12-11T09:09:10+01:00da gas_tone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento